Caffè Giusti – Montecatini Alto

Caffè Giusti

 ⌘              ⌘              ⌘

“Lo guardo con avidità e soddisfazione… è tantissimo…  sono venuto apposta per

gustarmelo… cucchiaiata dopo cucchiaiata… e come me, tanti altri ragazzi seduti

a questi tavoli. Questa coppa stracolma di pezzi di frutta e gelato di vari gusti, che

non finisce più, si chiama…“Mangia e Bevi”, ma altrettanto ghiotti sono “l’Uovo

al tegamino” e gli “spaghetti al pomodoro”, sempre fatti con il gelato e la frutta.


Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

Il mitico “Barba”

Avevo una ventina d’anni, e mai mi sarei immaginato trentacinque anni dopo, che quella

semplice coppa gelato con pezzi di frutta, sarebbe diventata per me, un cibo di Proustiana

memoria, una mia Madeleine… capace di evocare ricordi e momenti spensierati della mia

vita. ”Il Caffè GIUSTI, gestito fin dai tempi della preistoria dalla Fam. Bartoletti, è sempre

lì, nell’omonima Piazzetta di Montecatini Alto. Per noi degli anni ottanta era semplicemente

“BARBA”, ma sono pronto a scommettere che molti ragazzi di Montecatini e dintorni, con

i capelli un pò brizzolati… lo chiamano ancora così.

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

Nel frattempo il mondo è cambiato, con lui sono cambiate anche le abitudini, lo stile di

vita, e i gusti delle persone. L’unica cosa che non è mai cambiata dentro le mura del Caffè

Giusti, oltre alla storica gestione (dal 1898) …è la passione. Da un paio di anni, Lorenzo e

Alessandro, con la stessa dedizione di nonno Alberto, si sono seduti al posto di guida e, dopo

una ristrutturazione del locale, forti anche dell’aiuto di mamma Cristina e nonna Giuliana,

hanno proposto, insieme ad una conduzione fresca e dinamica, anche una cucina giovane e attuale.

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

Di grande effetto anche la zona Bar, non meno importante e curata della cucina, è da

li che partiranno le migliori bevute ed i cocktail nelle serate aperitivo e Live-Music.

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

La zona Bar del Caffè Giusti


In questo periodo, per godere dei piaceri della tavola di un ristorante o di un osteria,

il Covid-19 ci permette di approfittare solo del pranzo… e noi lo facciamo con piacere.

Il nostro tavolo è nella saletta di sotto, ci troviamo di fronte un ambiente così accogliente

da farlo sembrare un’abitazione. Muri e pavimenti in pietra a faccia-vista, soffitto con

travi in legno, candele accese sui tavoli in legno massiccio. Comodissime le sedie, dal

design morbido e dai toni caldi, la stufa accesa in fondo alla sala… è proprio la ciliegina

che farcisce una torta già bella di suo.

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovellaCaffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

 Sono stati sufficienti pochi minuti, giusto il tempo di leggere il Menù e scegliere i nostri

piatti, per individuare nello staff una particolare empatia. L’essere gentili e disponibili

sono qualità che aumentano di pregio quando incontrano la naturalezza, se non c’è nessuna

forzatura lo “slancio” viene tradotto come voglia di fare bene, desiderare che il cliente esca

soddisfatto.

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella Carciofi fritti su Fonduta di Pecorino e Pomodori confit

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

Spaghetto al nero, Gallinella e Capasanta

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

Risotto Cacio e Pepe con Tartare di Gambero rosso

 Avevamo voglia di sapidità… di freschezza, la gioia salina che regala alla bocca il Vermignon

di Casa Lenzini è rigenerante come una pezza bagnata sulla fronte di un disperso nel deserto.

I vini di Michele e Benedetta sono il risultato della formula matematica contenuta nella loro

filosofia: Uva = Vino, l’amore e la passione nel preservare qualsiasi intrusione dell’impatto

umano sulla natura… sui prodotti della loro terra, che respirano… che amano. Leggete qui

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

Il VERMIGNON della Tenuta Lenzini, Vermentino e Sauvignon Blanc

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

Tagliata di Tonno del Mediterraneo

Volevamo fare i bravi e non prendere i Dolci ma… come disse Carlo Collodi:

disgraziatamente nella vita dei burattini, c’è sempre un “MA” che sciupa ogni cosa”

quindi…

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella


È stato bello immergersi ancora, dopo molti anni, nella storia del Caffè Giusti, un vero

“cult” per tutta la Valdinievole. Un locale poliedrico che puoi interpretare come vuoi, la

scelta è ampia.  Noi abbiamo deciso che torneremo con la bella stagione per sederci al

fresco di quei tavolini… i più storici di questa piazza-cartolina.

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

Caffè Giusti, Montecatini, Mangiare a manovella

PS. Ho iniziato questo articolo con una premessa molto poetica sui miei ricordi… sulla mia

giovinezza, su quella famosa coppa gelato… e poi non mi sono nemmeno ricordato di

chiedere  se alla voce “dolci – gelati”, esista ancora il mio leggendario “mangia e bevi”,

…secondo voi lo fanno ancora?


Caffè Giusti 

Piazza Giusti – Montecatini Alto


Per chiamare clicca sul numero sotto 👇

057273116


🚗   per arrivarci   CLICCA QUI


 

 

Caffè del Mercato – Peschino

Caffè del Mercato – Peschino

D’inverno, la Città di Lucca prende fiato, l’anima metropolitana e cosmopolita che

la rende unica nella bella stagione, con l’arrivo del freddo, cede il passo a quella più

intima e romantica, è il tempo in cui i Lucchesi si riappropriano dei loro locali e

delle loro abitudini.

Peschino, caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella, Welcome2Lucca

La Chiesa Romanica di San Michele in foro

 

In Piazza San Michele, proprio sul fianco destro dell’omonima Chiesa Romanica,

come a volerlo proteggere, c’è il Caffè del Mercato… per tutti “il Peschino”. Punto

di ritrovo per giovani e meno giovani, in estate sono centinaia le persone che

frequentano questo locale, musica, chiacchiere, cocktail o un buon bicchiere di

vino, ludico o impegnato, incarna i valori di una socialità d’altri tempi. Aspetto

da Bistrot Parigino con una piacevole atmosfera démodé che, o piace tanto o

niente, i cugini Francesi lo chiamerebbero “Troquet Peschinò”.

Peschino, caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella, Welcome2Lucca

Peschino, caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella, Welcome2Lucca

Tredici anni di conduzione per i proprietari Andrea Cordoni e Marco Chiocca,

forti di una nuovissima cucina ricavata negli spazi interni, hanno deciso di arricchire

la proposta del locale offrendo un servizio di ristorazione più completo. Tanta

passione e niente spocchia, senza fare tanto cinema, l’intento è quello di far mangiare

bene, spendendo cifre oneste.

Peschino, Caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Ci incontriamo, proprio per parlare di questa nuova veste del Caffè del Mercato,

con Andrea Dovichi, Giacomo Mazzoni (Welcome2Lucca e

Ti consiglio un posticino) e lo Staff di Riccardo Tognetti (@riccardofood).

Peschino, Caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella

L’aperitivo è d’obbligo… Peschino per tutti.  Se non vi piace, cade l’argomento, ma

se vi piace non provate a chiedere gli ingredienti, perché nessuno vorrà o saprà

elencarveli con precisione.

Peschino, Caffè del Mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Il “mitico” PESCHINO del Caffè del Mercato (Lucca)

Ci accompagna al tavolo Christian Soriani, Sommelier-Degustatore e prezioso

collaboratore del Peschino, che ci presenta con dovizia di particolari, i quattro vini

che accompagneranno la nostra cena. In elenco le foto dei piatti.

Peschino, Caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Il Sommelier Christian Soriani e la saletta del Peschino

Peschino, Caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Aceto balsamico di Modena “TONDO” e Olio “FABBRI”. Pane cotto a legna del Forno PAGANELLI (Sesto di Moriano)

Peschino, Caffè del Mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Selezione di Crostini con Speck, Scamorza affumicata e Rucola ∙ Tipico Lucchese con Fegatello e Cappero tritato ∙ Salsiccia e Stracchino ∙ Fiori di Zucca farciti con Mozzarella e Acciughe.  Abbinamento con un Franciacorta Mirabella – Saten.

Peschino, Caffè del Mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Ravioli fatti in casa farciti con Burrata e Menta (5%) guarniti con Zucchini trifolati e saltati. Abbinamento con Pecorino Vellodoro delle Cantine Umani Ronchi

Peschino, Caffè del Mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Filetto di Maiale con Bietola rossa e Sformatino di Cardi bio tritati al coltello con Besciamella fresca e Noce moscata. In abbinamento un Primitivo di Manduria – Rocca delle Macie – Mandus

Peschino, Caffè del Mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Tiramisù Classico con Pavesini in abbinamento ad un Vinsanto SantoSpirito delle Cantine Frescobaldi.


Mentre sorseggiamo un buon caffè, stanno scorrendo i titoli di coda,  è l’ora di

andare, ma c’è ancora posto per una considerazione finale. Crediamo sia impossibile

“arginare” Il Caffè del mercato con delle definizioni precise, il trasformismo è forse

la dote che lo rende così “sodo” (i Lucchesi capiranno). Tante soluzioni in un locale

dalle mille anime.


Noi stasera abbiamo mangiato bene, abbiamo incontrato disponibilità e gentilezza,

professionalità mai ostentata e voglia di far bene. La nuova Cucina del Caffè del

Mercato vi aspetta.

Peschino, Caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella

🍑          🍑          🍑          🍑           🍑          🍑          🍑

Caffè del Mercato “Peschino”

Piazza San Michele, 17  LUCCA


Per chiamare clicca sul numero sotto 👇

0583494127


 

🚗 per arrivarci  CLICCA QUI

 


 

 

 

 

JEFFERSON – Amaro Importante

JEFFERSON 

-Amaro Importante-

Jefferson, Amaro Importante, Vecchio Magazzino Doganale, Mangiare a manovella, Assolutamente

“Jefferson era convinto di avere l’amaro più

buono del mondo, forse aveva ragione…


“Viene dalla Calabria il miglior liquore del mondo: Jefferson Amaro Importante, prodotto dal Vecchio Magazzino Doganale, produttore di liquori rurali con sede a Montalto Uffugo nel cosentino. È questo il verdetto dell’edizione 2018 del World’s Drink Awards, il prestigioso contest internazionale che celebra il meglio del beverage mondiale, dove Jefferson Amaro Importante ha messo a segno una straordinaria doppietta, aggiudicandosi la vittoria sia nella categoria degli amari alle erbe, sia nella classifica generale, che include tutti gli spirit. «Forte al naso, amarezza all’inizio che passa. Morbido e liscio e molto ben equilibrato con un finale a base di erbe», sono le qualità apprezzate dalla commissione internazionale che ha assegnato all’amaro calabrese, distribuito da Compagnia dei Caraibi, la palma di miglior liquore.


Consigliato puro o servito con ghiaccio, arancia essiccata e rosmarino.

Jefferson, Amaro Importante, Vecchio Magazzino Doganale, Mangiare a manovella, AssolutamenteJefferson, Amaro Importante, Vecchio Magazzino Doganale, Mangiare a manovella, Assolutamente


 

Vecchio Magazzino Doganale

Per chiamare CLICCA sul numero

3356658310


 

 

VORONOI – Ristorante Pizzeria Cocktail Bar

Voronoi Ristorante Pizzeria Cocktail Bar, Pistoia, Mangiare a manovella, Pizza

VORONOI

Il Ristorante e la Piazza sono luoghi dove la gente si incontra,

sta insieme.  A Pistoia di locali con queste prerogative ce ne sono molti,

specialmente nel centro storico, uno tra i più conosciuti è il Voronoi. Continua a leggere..

Beviamoci Su – EnoCaffetteria – Pistoia

Beviamoci su, Pistoia, Mangiare a manovella, de giusti

 

BEVIAMOCI SU

Siamo felici di aggiungere sulle pagine di Mangiare a manovella, una nuova indicazione

nella provincia di Pistoia. Il motivo non è soltanto campanilistico, in quanto nostra Continua a leggere..

cos’è assolutamente

Cose da mangiare e da bere, ma anche luoghi

o situazioni che per noi rappresentano un

riferimento. Siamo liberi da “sponsor” quindi

scegliamo ciò che piace a noi, felici nel farlo… 

ma senza nessuna pretesa di infallibilità.


AMBLÉ – Firenze

AMBLÉ

Sapete perché i fenicotteri sono rosa? Cibandosi di gamberetti acquisiscono quel

colore così esotico. Se il fenicottero si nutre male o non si sente bene diventa bianco. Continua a leggere..