Pane Olio e…

🥖🌿 Pane Olio e…

Pane Olio e, Montecarlo, Mangiare a manovella

L’ingresso di Pane Olio e… in Via Roma a Montecarlo (LU)

Una leggenda narrava…   “Durante i giorni di nebbia le Fate

fanno festa… sapendo di non poter essere viste da nessuno ”.

 

È una giornata umida e piovosa, di quelle che invitano a tapparsi in casa, abbiamo

dormito fino a tardi, fatta un’abbondante colazione, e non abbiamo avuto l’appetito

necessario per pranzare, anzi, lo abbiamo saltato proprio a piè pari.


Per noi è giorno libero, quindi (come le Fate) abbiamo fatto festa, ma per noi, anche

se c’è un pò di nebbia, nessuna pretesa di invisibilità, anzi, siamo andati a cercare

la vita, il calore… la gente. Un bel bicchiere di vino!! Ecco cosa ci vuole in una giornata

grigia come questa, ma non un vino qualunque, uno buono… da scegliere… da degustare.

Decidiamo di andare a trovare Vittorio e Alessandra nel loro locale a Montecarlo (LU),

il periodo invernale e la brutta giornata sono ingredienti perfetti per il nostro piano,

in estate è praticamente impossibile trovare un tavolo libero.


Pane Olio e… si chiama cosi il loro punto vendita, in Via Roma, proprio nel centro

del paese di Montecarlo (LU). Antipasteria, Enogastronomia, Norcineria, Wine Shop

c’è qualcosa di sbagliato?

Vittorio ci accoglie, e dopo averci sistemato al tavolo, si mette subito al lavoro.

Per la “merenda-spuntino” gli abbiamo dato carta bianca, per il Vino invece, ci

vogliamo un po’ divertire… e perdersi nella scelta dell’etichetta giusta.

Pane Olio e, Montecarlo, Mangiare a manovella

Pane Olio e, Montecarlo, Mangiare a manovella

Pochi minuti dopo la bottiglia era già scelta, ci siamo però distratti nel guardare il banco-vetrina

e gli scaffali tutto intorno, pieni di prodotti di ogni tipo. Affettati, Salumi, Formaggi, Verdure,

Frutta, Paste, Biscotti, Salse, Confetture e Creme di ogni tipo …insomma, forniti di ogni ben

di Dio, per la spesa, la cucina… o soltanto per la gola. Dall’altra stanza una voce che ci richiama

all’ordine: ragazzi… è pronto!

Pane Olio e, Montecarlo, Mangiare a manovella

Pane, Schiacciata calda e Pappa al Pomodoro


Schiacciata calda e Pappa al Pomodoro, a seguire un taglierone molto godurioso

con Prosciutto crudo di Montalcino, Salame, Capocollo, Finocchiona, Pancetta, Lardo

di Pata Negra, Mortadella di Cinghiale al Tartufo, Pecorino grossetano stagionato,

Composta di Pere e Lambrusco Mantovano, e olive nostrane.

Pane Olio e, Montecarlo, Mangiare a manovella

Pane Olio e, Montecarlo, Mangiare a manovella


Crostini con Crema di Carciofi e Funghi Porcini, al Ragù di Fegatino Toscano. Focaccia

con Lardo al Tartufo, Crema di Rucola e Miele. Sformatino di Lenticchie rosse con sopra

una Salsa di Yogurt alle Erbette.

Pane Olio e, Montecarlo, Mangiare a manovella

Pane Olio e, Montecarlo, Mangiare a manovella

Pane Olio e, Montecarlo, Mangiare a manovella


Dopo un affinatura di 12 mesi in Barriques Francesi, esce l’IMPERFETTO, un Cabernet

Sauvignon dell’Azienda Agricola IMPERIALE (Bolgheri – Castagneto Carducci), un Vino

“strong”, un rosso autorevole e allo stesso tempo elegante e ricco di profumi.

Pane Olio e, Montecarlo, Mangiare a manovella


Pane Olio e, Montecarlo, Mangiare a manovella, Imperfetta


Ci rilassiamo…  assaporiamo con lentezza ogni sapore, ogni sfumatura di gusto che

donano gli l’accostamenti  del Vino con i Formaggi e con i salumi. L’enorme fortuna

di essere nati in una regione di grande magnificienza Enogastronomica si manifesta

proprio in locali come questo, informali, caldi, dalla gestione amichevole e familiare.


Pane Olio e, Montecarlo, Mangiare a manovellaPane Olio e, Montecarlo, Mangiare a manovella

Pane Olio e, Montecarlo, Mangiare a manovellaPane Olio e, Montecarlo, Mangiare a manovella


Ps. Un consiglio spassionato che ci sentiamo di dare alle fate 🧚🏻‍♀️ 🧚🏻‍♀️🧚🏻‍♀️ …quando deciderete

ancora di fare festa, non preoccupatevi se c’è o non c’è la nebbia, perché fare festa senza

un bicchiere di vino buono in buona compagnia… non è fare festa. 

Care Fatine, non ce ne volete eh…  ma noi siamo Toscani!

Con Affetto. Mangiare a manovella


Pane Olio e…

Via Roma 22 – Montecarlo (LU)

Per chiamare clicca sul numero sotto

058322453


 🚗  Per arrivarci   CLICCA  QUI

Circolo SOMS Capriglia – Pietrasanta

Circolo SOMS Capriglia  – pietrasanta  🌿

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Circolo SOMS Capriglia – Pietrasanta

Dobbiamo questa segnalazione a Caterina e Gioele, goliardici d’indole, conoscitori-scopritori

di piccoli e grandi posti, in cui cibo e anima sono inscindibili.


Dove

Una volta arrivati a Pietrasanta, tre minuti di curve in mezzo al verde degli ulivi, vi

separano dalla frazione di Capriglia. È una Versilia diversa quella che si incontra mentre

si va alla ricerca di questo Circolo. Dimenticate gli stereotipi tipo mare, barche, spiagge

e stabilimenti balneari, qui sulle Colline di Pietrasanta si respira un clima più disteso,

più nostalgico, dove il territorio influisce in maggior misura sui suoi abitanti, per la

precisione… 250 anime. Proprio all’incrocio dei Sentieri del Parco delle Apuane, si trova

il SOMS, (Società Operaia Mutuo Soccorso) in un edificio del 1800, una volta adibito al

servizio della comunità come pronto soccorso.

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Circolo SOMS di Capriglia (LU)

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

È una giornata limpidissima con il sole, non esiste rumore, c’è una sola macchina nel

parcheggio oltre la nostra, il che mi fa credere addirittura di essermi sbagliato con la

prenotazione, perché fuori non c’è anima viva.

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Il Locale

Niente di più sbagliato… apro la porta e capisco subito perché fuori non c’è nessuno: sono

tutti dentro! Me felice…questo è quello che volevo vedere, tavoli ingombri di gente che

mangia, non guarda come sei vestito, oppure con chi sei venuto o se hai bambini piccoli…

il suo intento è solo quello di mangiare e stare in compagnia.

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Ci mettiamo da una parte perché il cibo passa veloce, piatti pieni che vanno e piatti

vuoti che tornano, schivo un tagliere di formaggi e affettati con cui invece avrei fatto

volentieri un frontale, e alla ragazza che si sofferma con un piatto fumante di Tordelli

al ragù, dico: “siamo in cinque… abbiamo prenotato ieri”, venite, siete di sopra!


Sulla destra del bar,  immancabile in un posto come questo, c’è una vetrina con dentro

dei Formaggi che più buoni al mondo non ne potrete mangiare: I Formaggi della Fattoria

Corzano e Paterno (guarda la Fattoria). Mentre salgo le scale che portano ad un soppalco

penso… anzi, prima di pensare vedo… prosciutti, culatelli e insaccati vari… e solo dopo

allora penso: questi sono posti “veri”, quelli dove si gioisce e i sensi si appagano,  posti

veraci, autentici, dove il rapporto umano fa ancora la differenza.

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Circolo Soms Capriglia, Corzano e Paterno, Mangiare a manovella

I Formaggi della Fattoria Corzano e Paterno

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta


Ci siamo accomodati al tavolo che sta proprio sotto il lucernario, tra l’altro oggi è il mio

compleanno e con noi ci sono anche i miei genitori, stiamo chiacchierando vivacemente

quando il rumore della lavagna appoggiata sul tavolo ci fa capire che è arrivata l’ora di

ordinare.

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Cosa si mangia

Sarebbe più corretto dire, quando… ci possiamo mangiare, perché le tavole del SOMS

sono sempre prenotate. La cucina Tosco-Ciociara di Daniele Iorio (ex Cibréo a Firenze)

è una tavolozza di colori  abbastanza inconsueti, si mangia il Piccione, il Picchiante, le

Beccacce… il tagliere degli affettati è affidato all’Antica Macelleria Lanè di Pietrasanta,

gli fanno compagnia il Crudo del Casentino, il Culatello ciociaro e le Salsicce, i Sott’oli

sono preparati in casa come le Melanzane i Carciofi e i Bottoncini  (quelli… dice Daniele,

li fa la mi socera ) Una superba squadra di Burrate fresche e affumicate, Mozzarelle di

bufala, Paté di Fegato, Insalata di Trippa, di Lesso con Giardiniera e Acciughe marinate.

La Borragine usata per il ripieno dei Tordelli, così come le Bietole, gli Spinaci, le Rape

e tutte le verdure cotte provengono tutte dall’Azienda Agricola TOSI  (V.Storta 45 Querceta  LU)

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Culatello ciociaro e i Salumi dell’Antica Macelleria Lanè di Pietrasanta

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Bottoncini fatti dalla suocera di Daniele e Salse varie

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Burrata e Burrata affumicata

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Tordelli fatti in casa

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Polenta Mareggiata (Farine del Molino Angeli)

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Cavolfiore affogato nella Besciamella

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Torta Ricotta e Cioccolata


Dopo il caffè  e svariate  sfide al biliardino, Gino mi chiede: Babbo… poi in estate ci torniamo

quassù? Certo che ci torniamo! Lui tornerà per il biliardino, e noi per vedere all’opera quella

bella griglia che si trova nello spazio esterno, immagino già fumo e profumo di carne alla

brace, vino e gente allegra,  fresco, tanto fresco,  e poi le luci calde sul tramonto del piccolo

borgo di Capriglia. Il SOMS è anche questo.

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta


Vogliamo ringraziare Daniele e Alice per averci fatto passeggiare nella sua filosofia… nel suo

sentiero, è stato un percorso di cibo, di gesti, e di persone semplici, che ci ha riportato indietro

nel tempo, così come piace a loro… così come piace a noi.


Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta

Prima di salutare, domandiamo sempre agli amici che ci hanno ospitato, dove vanno a

mangiare quando il loro locale resta chiuso per turno, questa domanda l’abbiamo fatta

anche a Daniele. Risposta…. ” dalla mi socera!! ” …provate a dargli torto!

Circolo SOMS Capriglia, Mangiare a manovella, Pietrasanta


Circolo SOMS

Via Capriglia, 98 – Pietrasanta (LU)

Per chiamare clicca sul numero sotto👇

0584771132


🚗 per arrivarci   CLICCA QUI


Caffè del Mercato – Peschino

Caffè del Mercato – Peschino

D’inverno, la Città di Lucca prende fiato, l’anima metropolitana e cosmopolita che

la rende unica nella bella stagione, con l’arrivo del freddo, cede il passo a quella più

intima e romantica, è il tempo in cui i Lucchesi si riappropriano dei loro locali e

delle loro abitudini.

Peschino, caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella, Welcome2Lucca

La Chiesa Romanica di San Michele in foro

 

In Piazza San Michele, proprio sul fianco destro dell’omonima Chiesa Romanica,

come a volerlo proteggere, c’è il Caffè del Mercato… per tutti “il Peschino”. Punto

di ritrovo per giovani e meno giovani, in estate sono centinaia le persone che

frequentano questo locale, musica, chiacchiere, cocktail o un buon bicchiere di

vino, ludico o impegnato, incarna i valori di una socialità d’altri tempi. Aspetto

da Bistrot Parigino con una piacevole atmosfera démodé che, o piace tanto o

niente, i cugini Francesi lo chiamerebbero “Troquet Peschinò”.

Peschino, caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella, Welcome2Lucca

Peschino, caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella, Welcome2Lucca

Tredici anni di conduzione per i proprietari Andrea Cordoni e Marco Chiocca,

forti di una nuovissima cucina ricavata negli spazi interni, hanno deciso di arricchire

la proposta del locale offrendo un servizio di ristorazione più completo. Tanta

passione e niente spocchia, senza fare tanto cinema, l’intento è quello di far mangiare

bene, spendendo cifre oneste.

Peschino, Caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Ci incontriamo, proprio per parlare di questa nuova veste del Caffè del Mercato,

con Andrea Dovichi, Giacomo Mazzoni (Welcome2Lucca e

Ti consiglio un posticino) e lo Staff di Riccardo Tognetti (@riccardofood).

Peschino, Caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella

L’aperitivo è d’obbligo… Peschino per tutti.  Se non vi piace, cade l’argomento, ma

se vi piace non provate a chiedere gli ingredienti, perché nessuno vorrà o saprà

elencarveli con precisione.

Peschino, Caffè del Mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Il “mitico” PESCHINO del Caffè del Mercato (Lucca)

Ci accompagna al tavolo Christian Soriani, Sommelier-Degustatore e prezioso

collaboratore del Peschino, che ci presenta con dovizia di particolari, i quattro vini

che accompagneranno la nostra cena. In elenco le foto dei piatti.

Peschino, Caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Il Sommelier Christian Soriani e la saletta del Peschino

Peschino, Caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Aceto balsamico di Modena “TONDO” e Olio “FABBRI”. Pane cotto a legna del Forno PAGANELLI (Sesto di Moriano)

Peschino, Caffè del Mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Selezione di Crostini con Speck, Scamorza affumicata e Rucola ∙ Tipico Lucchese con Fegatello e Cappero tritato ∙ Salsiccia e Stracchino ∙ Fiori di Zucca farciti con Mozzarella e Acciughe.  Abbinamento con un Franciacorta Mirabella – Saten.

Peschino, Caffè del Mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Ravioli fatti in casa farciti con Burrata e Menta (5%) guarniti con Zucchini trifolati e saltati. Abbinamento con Pecorino Vellodoro delle Cantine Umani Ronchi

Peschino, Caffè del Mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Filetto di Maiale con Bietola rossa e Sformatino di Cardi bio tritati al coltello con Besciamella fresca e Noce moscata. In abbinamento un Primitivo di Manduria – Rocca delle Macie – Mandus

Peschino, Caffè del Mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Tiramisù Classico con Pavesini in abbinamento ad un Vinsanto SantoSpirito delle Cantine Frescobaldi.


Mentre sorseggiamo un buon caffè, stanno scorrendo i titoli di coda,  è l’ora di

andare, ma c’è ancora posto per una considerazione finale. Crediamo sia impossibile

“arginare” Il Caffè del mercato con delle definizioni precise, il trasformismo è forse

la dote che lo rende così “sodo” (i Lucchesi capiranno). Tante soluzioni in un locale

dalle mille anime.


Noi stasera abbiamo mangiato bene, abbiamo incontrato disponibilità e gentilezza,

professionalità mai ostentata e voglia di far bene. La nuova Cucina del Caffè del

Mercato vi aspetta.

Peschino, Caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella

🍑          🍑          🍑          🍑           🍑          🍑          🍑

Caffè del Mercato “Peschino”

Piazza San Michele, 17  LUCCA


Per chiamare clicca sul numero sotto 👇

0583494127


 

🚗 per arrivarci  CLICCA QUI

 


 

 

 

 

S.Forno Panificio – Firenze

S.Forno Panificio

Il quartiere di Santo Spirito, in Oltrarno, è considerata una delle

zone più “cool” di tutto il mondo.Si trovano li, ancora ignorate dal tempo

Continua a leggere..

La Peppina – Pizzeria

Questa storica pizzeria nata come “Botteghina e Tabacchi”, si trova in

località Santomoro, distante circa sette chilometri dalla Città di Pistoia.

Se possedete una Limousine e una Smart, optate per la seconda, perché il

parcheggio privato c’è, ed è proprio li davanti, ma nel fine settimana trovare

posto è improbabile come il F.C. Santomoro che vince la Champions League.

La Peppina, Pizzeria, Mangiare a manovella, Santomoro, Pistoia, PizzaLa Peppina, Pizzeria, Mangiare a manovella, Santomoro, Pistoia, Pizza

Becchiamo una serata pressoché perfetta, dopo il pienone

del sabato,  e prima dei 170 prenotati di fine anno. Il menù, a

meno che non avete richieste personali, è praticamente fisso.

La Peppina, Pizzeria, Mangiare a manovella, Santomoro, Pistoia, Pizza

Affettati, sottoli, coccole fritte, formaggi, schiacciate, focaccine 

e vassoi di pizze a trancio, e vassoi…  vassoi…  vassoi… e vassoi di tutti i gusti,

margherita, rucola, salsiccia, prosciutto cotto, cipolla, zucchine… e poi come

viene… come ve la portano… voi pensate a muovere le ganasce… perché loro ne portano…

ne portano, e ne portano ancora… finché stremati, non sarete voi a dire “BASTA”!!!!!

La Peppina, Pizzeria, Mangiare a manovella, Santomoro, Pistoia, PizzaLa Peppina, Pizzeria, Mangiare a manovella, Santomoro, Pistoia, PizzaLa Peppina, Pizzeria, Mangiare a manovella, Santomoro, Pistoia, PizzaLa Peppina, Pizzeria, Mangiare a manovella, Santomoro, Pistoia, Pizza


Spegnete Masterchef, dimenticate impasti eterei, lievitazioni

perfette e cotture precisissime… sarebbe imprudente pensare a bramosie

gastronomiche, qui dal 1928, si pensa a curare soprattutto, l’appetito.

La Peppina, Pizzeria, Mangiare a manovella, Santomoro, Pistoia, PizzaLa Peppina, Pizzeria, Mangiare a manovella, Santomoro, Pistoia, PizzaLa Peppina, Pizzeria, Mangiare a manovella, Santomoro, Pistoia, Pizza


Siccome eravamo soltanto strapieni… hanno pensato bene di

farci assaggiare degli  Spaghetti al Vino rosso (una padellata)

La Peppina, Pizzeria, Mangiare a manovella, Santomoro, Pistoia, Pizza

La Peppina, Pizzeria, Mangiare a manovella, Santomoro, Pistoia, Pizza


“La goliardia, è lo spirito che anima gli avventori della Peppina,

in cui all’appetito si accompagna la ricerca dell’ironia e il piacere dello

stare insieme. I prezzi sono popolari e “l’autenticità del posto”… è gratis.

La Peppina, Pizzeria, Mangiare a manovella, Santomoro, Pistoia, Pizza

L’ambiente è rustico e informale, fatevi gioiosi e sedete a tavola

con piglio giocoso e disimpegnato, la Peppina è come l’abbraccio

della nonna, amorevole e festoso. Il servizio è amichevole, dal fare

rapido e senza fronzoli, “affidatevi” …solo così scoprirete un buon

posto per passare una serata tranquilla in compagnia. La clientela della

Peppina è affezionata e variopinta, inutile consultare TripAdvisor, troverete

chi la decanta come “migliore dell’universo” e chi “non ci metterò più

piede”, la verità è una sola… dovete provare di persona, come sempre.

La Peppina, Pizzeria, Mangiare a manovella, Santomoro, Pistoia, Pizza

La Peppina, Pizzeria, Mangiare a manovella, Santomoro, Pistoia, Pizza


 

Ringraziamo di cuore tutta la combriccola della Peppina… Graziano

e Brunero per l’ospitalità, per gli spaghetti e per aver conservato per

quattro generazioni, un pezzo così “vero” di storia della nostra  provincia.

“in Italia è attuale solo il passato”  ( A. Palazzeschi)

La Peppina, Pizzeria, Mangiare a manovella, Santomoro, Pistoia, Pizza

Pizzeria LA PEPPINA

Via Casetta di Santomoro 176 , PT


CHIUSO MARTEDI

Per chiamare CLICCA sul numero

057343218


🚗 per arrivarci  CLICCA QUI

 


cos’è assolutamente

Cose da mangiare e da bere, ma anche luoghi

o situazioni che per noi rappresentano un

riferimento. Siamo liberi da “sponsor” quindi

scegliamo ciò che piace a noi, felici nel farlo… 

ma senza nessuna pretesa di infallibilità.


AMBLÉ – Firenze

AMBLÉ

Sapete perché i fenicotteri sono rosa? Cibandosi di gamberetti acquisiscono quel

colore così esotico. Se il fenicottero si nutre male o non si sente bene diventa bianco. Continua a leggere..