BRAC – Libreria d’Arte contemporanea

Mangiare è una necessità, mangiare intelligentemente...  è un'arte.
( L. Rochefoucoult )

È proprio quello che ho pensato, quando, cercando in rete un nuovo
posto dove andare, ho trovato Bràc.  Google recita così: caffè e piatti

vegetariani/vegani  in un'ariosa libreria d'arte contemporanea  con

cortile interno. Siamo a Firenze, via dei Vagellai, zona Piazza Santa Croce.

La piccola entrata, quasi nascosta, sembra voglia proteggere

la grande serenità che si prova all'interno, ma non sapendolo

ancora, facciamo capolino e entriamo quasi in punta di piedi.

Veniamo accolti con gentilezza, c'è posto per fortuna, consiglio però

di prenotare perché i tavoli non sono molti.  Il locale vive in pieno

tutta la giornata, per fare un'altra piacevole pausa in tutta tranquillità,

nel nostro caso è ora di pranzo quindi veniamo accompagnati al tavolo.

Nel mezzo ai due ambienti, in un cortile luminoso e

suggestivo piovono nastri dal cielo, dai colori  pastello che

fanno da scenografia a chi si accomoderà nel delizioso salottino.

Le sale sono due, affollate di libri, si respira cultura, si assapora il

gusto dell'arte. In questo spazio è possibile anche custodire la propria bici.

Non lo nascondo, è stato subito amore... adoro questo posto,

adoro la loro musica,  le loro idee e devo dire che, felicemente

sorpresa ho appezzato anche la cucina: vegetariana si... ma con stile.

I piatti sono studiati elaborando materie prime di stagione, naturali

e biologiche. Il menù è ricco, si divide in:  insalate e carpacci - A base

Carasau - Riso e pasta .Sotto loro consiglio scegliamo la formula del

Piatto unico che permette così di scegliere una voce dal menù per ciascuna

delle tre categorie. Ci affidiamo anche per il vino, rigorosamente biologico,

ci vengono proposti un San Giovese, Campi Nuovi di Montecucco

e un Bianco...  Annik,  della tenuta Cosimo Maria Masini.

Arrivano i piatti!  In una proposta abbiamo:

 

 Insalata di cavolo e mele con cavolo cappuccio viola e bianco,

mele, noci, salsa di cavolfiori e mandorle, senape, melograno


 

Tortelloni di patate e zenzero con pasta fresca, Salsa al pomodoro speziata 

( cavolfiore, mandorle, latte di cocco, pomodoro, cumino, coriandolo, sale nero),

  pesto di rucola ( mandorle, foglie di sedano) e  rosmarino


 

Fagottino di Pane Carasau, Spinaci, Ricotta e Parmigiano


 

nell'altra invece ci sono :
Insalata Siciliana con Arance, Finocchi, Olive, Mandorle, Uvetta, Cipolla


 

Tagliatelle del giorno al Ragù "finto" con Seitan


 

Pane Carasau alla Recco con Stracchino e Origano

Tutto molto buono da far leccare i baffi anche ai più convinti

mangiatori di ciccia! Abbiamo piacevolmente concluso con un

 

Cheesecake ai frutti di bosco e Caffè

La Brac nasce nel 2009, dalla passione dei due titolari Sacha, chef
specializzato in cucina vegetariana, e Melisa bibliofila ed entrambi
appassionati di arte e contemporaneità in tutte le forme espressive.
Oltre alla cucina e alle letture, alla Brac vengono anche organizzati
vari eventi, presentazioni di libri, rassegne, e mostre di giovani artisti.

...ci alziamo, i miei occhi vagano dappertutto cercando di raccogliere il più possibile,

in ogni angolo c'è sempre qualcosa che attira la mia attenzione, gli scatti si sprecano,

la stessa esitazione che ho avuto all'entrata c'è l'ho anche per uscire, faccio fatica a

mescolarmi di nuovo alla confusione della città... mi volto sorrido ... e penso... devo tornarci!


BRAC 

Libreria di Arte Contemporanea, Caffè e Cucina

Via dei Vagellai, 28/r    FIRENZE


Risultati immagini per icona telefono

Per chiamare clicca sul numero sotto

0550944877


Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Un commento

  1. Pingback:Santarosa Bistrot - Firenze - Mangiare a manovella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *