Bar Sal8 Agricolo – San Vincenzo

Bar Sal8 Agricolo

 🌾 🍹 🌿

Pensavamo di aver sbagliato strada, perché le dritte che avevamo a disposizione

parlavano di un locale carino, molto conosciuto e parecchio frequentato… e la strada

che stavamo percorrendo era si molto bella, ma sembrava finire in aperta campagna,

era davvero difficile immaginare un posto con queste caratteristiche, invece…

Poggio ai santi, Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella

Poggio ai santi, Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella

L’entrata del Bar Sal8 Agricolo

 Una volta che sarete arrivati al Poggio ai santi, avrete percorso soltanto 5

chilometri dalla costa, vi trovate esattamente sulle colline di San Vincenzo

(LI). Viaggiando su Via Aurelia Sud, incontrerete una rotonda con delle

macine in pietra, da li prendete la strada di San Bartolo e fermatevi di fronte

al numero civico 100. Prima però di varcare il cancello, concedetevi un po’ di

bellezza, il biglietto è gratuito, paga madre natura. In quel panorama, immersi

nel verde delle colline, vedrete il sole tuffarsi nel mare della Costa Toscana,

comparse d’eccezione l’Isola d’Elba e (quando è limpido) anche la Corsica….

non è un tramonto qualsiasi, respirate lentamente… incantatevi pure.


All’interno ci troviamo immersi in un giardino meraviglioso e curatissimo, sarà

pure la suggestione del tramonto ma ci sembra già di respirare centinaia di profumi.

La brezza porta l’odore dei pini, in mezzo agli ulivi arrivano tutte le fragranze delle

piante aromatiche, e poi le rose… la lavanda…  rosmarino ovunque…, fiori e

piante grasse, insomma… il verde è rigoglioso e avvolgente, seduti qui perderete

(se Dio vuole) la cognizione del tempo.Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella


 

L’accoglienza è familiare e immediata: “Preferite un aperitivo o vi sedete per

la grigliaPur sapendo che uno dei fiori all’occhiello del Bar Sal8 Agricolo

è proprio l’aperitivo, ci siamo dovuti arrendere all’arroganza deliziosa del profumo

di “carne alla brace”. In più abbiamo Gino con noi… e dopo una giornata di tuffi

e capriole, la risposta è una sola: …la seconda! C’è da aspettare qualche minuto ma

l’attesa è perfetta, una complice ideale per chi, come noi, è solito curiosare e

conoscere al meglio l’ambiente che andiamo a visitare.

 

Poggio ai santi, Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella

Poggio ai santi, Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella

Poggio ai santi, Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella

Poggio ai santi, Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella

Poggio ai santi, Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella


Ceniamo sotto ad un grande gazebo in legno, pochi tavoli… si sta bene, il nostro

si affaccia sul verde del giardino ed il celeste acceso della piscina. Sulla brace

sta cuocendo del “grigio” (È un maiale che nasce dall’incrocio di maiali bianchi,

razza Landrace o Large White, con antiche razze autoctone dell’Italia centrale,

tipo Cinta Senese o Mora Romagnola), ma troverete Bistecche, Rosticciane e ogni

forma di godimento cotto alla brace.

Poggio ai santi, Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella

Poggio ai santi, Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella

Poggio ai santi, Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella

Poggio ai santi, Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella

Il colore del Vino di stasera è Rosso Rubino… come il nome che l’Azienda Agricola La

Bulichella di Suvereto (LI), ha dato al suo vino, un Sangiovese-Merlot-Cabernet dal

respiro ampio ed intenso.

Poggio ai santi, Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella

Poggio ai santi, Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella

Poggio ai santi, Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella

Ci sentiamo in pace con il mondo…  la totale assenza di rumore, se non quello

della griglia e il frinire delle cicale, fa capire appieno la filosofia di questa famiglia,

farti fuggire dalla routine… dalla quotidianità, la nudità degli elementi come

punto di forza, flora e fauna sono protette e custodite come il bene più prezioso

del mondo… e come dargli torto. Luci, lanterne e candele, in mezzo a tanta natura…

piccole e raffinatissime illuminazioni che si confondono in un ambiente tipicamente

Toscano e in un altro più antico e fiabesco, un mondo chic e spartano… onirico

insieme. La loro passione è travolgente… credo che il complimento più bello da

potergli regalare, sarebbe quello di dirgli che… a noi è arrivata, l’abbiamo sentita.

❤️ DO IT WITH PASSION


Il Bar del Sal8 è un piccolo mondo… un palcoscenico dove le anime più composite

lavorano insieme per offrire qualcosa di singolare, di proprio… e lo fanno. Cocktail

dai nomi seducenti… “Colazione sull’erba” –  “Maree” – “Negroni botanico” –

Insalata liquida“, “Mojito Naked“,  accompagnano una moltitudine di prodotti a

filiera cortissima: Formaggi, Salumi, Affettati, Marmellate, ecc. ecc.


Il Poggio ai Santi è un Azienda agricola Biologica dal 1995, contiene un Parco

Botanico di circa tre ettari, inoltre la fattoria produce Olio d’oliva, Verdure, Frutta

e Miele, alleva Pollame e Conigli… il Pane, le Marmellate e i dolci, sono solo alcune

delle “coccole gastronomiche” di loro produzione di cui potrete approfittare.


Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella

Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella

Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella

Bar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovellaBar Sal8 Agricolo, San Vincenzo, Mangiare a manovella


Noi vi stiamo raccontando quella che è stata la nostra visita… ma il “Poggio ai Santi

offre ben tre tipi di ristorazione: La zona Bar-Aperitivo (Bar Sal8 Agricolo) dove

potrete perdervi nella magia del loro giardino, accompagnati se volete dai vostri

amici pelosi che saranno i benvenuti,  potrete poi assaporare le carni della loro griglia

sotto ed intorno ad romanticissimo gazebo, e per ultimo… assolutamente non meno

importante, il Ristorante il Sale , che oltre ad una vista straordinaria, offre una

cucina di tradizione utilizzando carni e verdure biologiche provenienti dalla loro

fattoria. Un’attenzione smisurata nel lavorare e cucinare, non solo materie prime

di qualità, ma assolutamente preferire quelle legate al corso delle stagioni.


Bar Sal8 Agricolo

Strada di San Bartolo, 100 – San Vincenzo (LI)

Per chiamare clicca sul numero

0565798032


🚗  per arrivarci  CLICCA QUI


Caffè del Mercato – Peschino

Caffè del Mercato – Peschino

D’inverno, la Città di Lucca prende fiato, l’anima metropolitana e cosmopolita che

la rende unica nella bella stagione, con l’arrivo del freddo, cede il passo a quella più

intima e romantica, è il tempo in cui i Lucchesi si riappropriano dei loro locali e

delle loro abitudini.

Peschino, caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella, Welcome2Lucca

La Chiesa Romanica di San Michele in foro

 

In Piazza San Michele, proprio sul fianco destro dell’omonima Chiesa Romanica,

come a volerlo proteggere, c’è il Caffè del Mercato… per tutti “il Peschino”. Punto

di ritrovo per giovani e meno giovani, in estate sono centinaia le persone che

frequentano questo locale, musica, chiacchiere, cocktail o un buon bicchiere di

vino, ludico o impegnato, incarna i valori di una socialità d’altri tempi. Aspetto

da Bistrot Parigino con una piacevole atmosfera démodé che, o piace tanto o

niente, i cugini Francesi lo chiamerebbero “Troquet Peschinò”.

Peschino, caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella, Welcome2Lucca

Peschino, caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella, Welcome2Lucca

Tredici anni di conduzione per i proprietari Andrea Cordoni e Marco Chiocca,

forti di una nuovissima cucina ricavata negli spazi interni, hanno deciso di arricchire

la proposta del locale offrendo un servizio di ristorazione più completo. Tanta

passione e niente spocchia, senza fare tanto cinema, l’intento è quello di far mangiare

bene, spendendo cifre oneste.

Peschino, Caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Ci incontriamo, proprio per parlare di questa nuova veste del Caffè del Mercato,

con Andrea Dovichi, Giacomo Mazzoni (Welcome2Lucca e

Ti consiglio un posticino) e lo Staff di Riccardo Tognetti (@riccardofood).

Peschino, Caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella

L’aperitivo è d’obbligo… Peschino per tutti.  Se non vi piace, cade l’argomento, ma

se vi piace non provate a chiedere gli ingredienti, perché nessuno vorrà o saprà

elencarveli con precisione.

Peschino, Caffè del Mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Il “mitico” PESCHINO del Caffè del Mercato (Lucca)

Ci accompagna al tavolo Christian Soriani, Sommelier-Degustatore e prezioso

collaboratore del Peschino, che ci presenta con dovizia di particolari, i quattro vini

che accompagneranno la nostra cena. In elenco le foto dei piatti.

Peschino, Caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Il Sommelier Christian Soriani e la saletta del Peschino

Peschino, Caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Aceto balsamico di Modena “TONDO” e Olio “FABBRI”. Pane cotto a legna del Forno PAGANELLI (Sesto di Moriano)

Peschino, Caffè del Mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Selezione di Crostini con Speck, Scamorza affumicata e Rucola ∙ Tipico Lucchese con Fegatello e Cappero tritato ∙ Salsiccia e Stracchino ∙ Fiori di Zucca farciti con Mozzarella e Acciughe.  Abbinamento con un Franciacorta Mirabella – Saten.

Peschino, Caffè del Mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Ravioli fatti in casa farciti con Burrata e Menta (5%) guarniti con Zucchini trifolati e saltati. Abbinamento con Pecorino Vellodoro delle Cantine Umani Ronchi

Peschino, Caffè del Mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Filetto di Maiale con Bietola rossa e Sformatino di Cardi bio tritati al coltello con Besciamella fresca e Noce moscata. In abbinamento un Primitivo di Manduria – Rocca delle Macie – Mandus

Peschino, Caffè del Mercato, Lucca, Mangiare a manovella

Tiramisù Classico con Pavesini in abbinamento ad un Vinsanto SantoSpirito delle Cantine Frescobaldi.


Mentre sorseggiamo un buon caffè, stanno scorrendo i titoli di coda,  è l’ora di

andare, ma c’è ancora posto per una considerazione finale. Crediamo sia impossibile

“arginare” Il Caffè del mercato con delle definizioni precise, il trasformismo è forse

la dote che lo rende così “sodo” (i Lucchesi capiranno). Tante soluzioni in un locale

dalle mille anime.


Noi stasera abbiamo mangiato bene, abbiamo incontrato disponibilità e gentilezza,

professionalità mai ostentata e voglia di far bene. La nuova Cucina del Caffè del

Mercato vi aspetta.

Peschino, Caffè del mercato, Lucca, Mangiare a manovella

🍑          🍑          🍑          🍑           🍑          🍑          🍑

Caffè del Mercato “Peschino”

Piazza San Michele, 17  LUCCA


Per chiamare clicca sul numero sotto 👇

0583494127


 

🚗 per arrivarci  CLICCA QUI

 


 

 

 

 

LUCIFERO – Viareggio

LUCIFERO – Viareggio

Avere una gran passione per il cibo e l’arredamento, e non conoscere

Lucifero a Viareggio, è un po’ come nascere delfino e vivere nel deserto

di Atacama. Limitante, non credete? Ma facciamo due passi indietro… Continua a leggere..