Osteria Candalla – Camaiore

A pochi chilometri da Camaiore, nel ♥  della Versilia, ma in un altro mondo…

tra le mura di un antico mulino, c’è un Osteria che vi conquisterà. Un ristorante di

raro fascino affacciato sul Rio Lombricese che vi permetterà di risintonizzarvi

con il mondo e respirare con la natura… la più nostra, quella più semplice.

Un esperienza da assaporare al ritmo della “lentezza”,

un posto romantico e rilassante per una cena

tranquilla  preceduta da un lunghissimo aperitivo.

Mi perdonerete per la lunghissima galleria fotografica ma sono sicuro che

capirete meglio il motivo, dopo esserci stati. Abbiamo trovato posto fuori

di un Lunedi sera, ma non è stata una nostra scelta… era l’unica data libera.

Prenotate per tempo.

 I tavoli esterni sono ricavati  su dei terrazzamenti al coperto, dove è

possibile cenare e  godere anche di una splendida vista sul fiume.

Scendendo ancora attraversiamo un piccolo ponte in legno che porta alla

“spiaggetta” sul fiume, dove il Banana’s Bar  prepara ottimi aperitivi.

Sotto alle grandi e verdissime foglie degli alberi di Banani, pedane e

sedute in legno con cuscini, tavolini e sdraie ovunque, per un’atmosfera

che assume toni fiabeschi grazie alle luci soffuse delle candele.

Proprio da qui si può ammirare la posizione dell’Osteria, sospesa tra il fiume

e i monti Camaioresi.  Se non fosse stato per la fame saremmo ancora lì.


Ci accomodiamo mentre il cielo non promette niente di buono,

il meteo diceva che in serata erano previsti temporali… speriamo bene.

Il menù propone piatti di terra dai sapori semplici della tradizione Lucchese

e una cucina Toscana fatta con prodotti stagionali del territorio Camaiorese.


In copertina una pittura di Elena Zanellato  impreziosisce sia il menù

che l’attenzione e la cura con cui questa famiglia conduce il locale.


I prodotti nostrali sono sempre una garanzia…

Selezione di Formaggi e Salumi 

Crostini, sformati di verdure e altre stuzzicanti

goloserie completano l’antipasto dell’Osteria

 Sono sempre più numerose le aziende che “lavorano” il vino in maniera biologica e

biodinamica, la sostenibilità ambientale ha conquistato tanti aspetti delle nostre

vite, noi auspichiamo un ritorno al passato con i suoi pregi e i suoi difetti, dopo tanta

“perfezione” abbiamo voglia e siamo pronti ad accettare anche qualche piccola pecca…

purché dettata dalla natura. Quindi stasera facciamo festa a Nicodemo della

Tenuta Mareli ,un camaiorese del Montemagno  che dopo 8 mesi in barrique di

rovere francese e 16 settimane ad affinare in bottiglia, approda nei nostri calici.


In questa “bellissima trattoria fluviale”, (termine coniato al volo dopo aver

buttato uno sguardo in basso sul fiume), sono di casa sapori semplici e

familiari. Piatto immancabile nella Provincia di Lucca… in versione rivisitata

Tordelli Camaioresi al ragù di Cinta e Chianina

 

Testaroli artigianali con Pesto di Sedano e Agrumi

 

Lasagne Pomodoro fresco, Zucchine e Scamorza affumicata

Tartare di Fassona

 

Costine alla Birra con Patate al forno

 

Trippa alla moda di Candalla

Atmosfera perfetta e compagnia giusta, ci stavamo godendo il fine cena in una

location veramente carina. Con la solita affabilità e cortesia che ci ha accompagnato

tutto il tempo, un ragazzo del personale ci stava “raccontando” i DOLCI, quando

è iniziato a piovere prima in maniera poetica poi si è attivata la modalità

“preoccupante” e ci hanno fatto salire, forniti di ombrelli, all’interno del ristorante.


Sottolineo, in una situazione di emergenza, ( pioggia, ombrelli e tavoli con persone

che come noi, dovevano finire di cenare) la disponibilità e l’efficienza nel gestire il

tutto bene e sempre con il sorriso.  Possiamo finalmente ordinare i Dolci. Nell’attesa

notiamo che la parte interna non disperde il buon gusto usato per arredare il “fuori”.

Un bell’equilibrio tra il design contemporaneo e il rustico.



Appena passato Camaiore, salendo verso Candalla, sulla destra

noterete delle strane opere in ferro. Stanno ad indicare che li vicino potrete

visitare ed ammirare l’Antica Ferriera del BARSI.  Da generazioni i

F.lli Barsi forgiano il ferro e lo trattano come un figlio.  Il

vecchio maglio funzionante ed i forni sono ancora quelli di un tempo.


In alcuni periodi dell’anno la località Candalla è servita da un servizio gratuito di

bus navetta. Per chi arriva in auto il consiglio è  di parcheggiare prima e di fare

l’ultimo pezzo a piedi poiché in cima c’è poco spazio per far manovra. Clicca x INFO.


Non ci nascondiamo… Candalla è uno dei nostri preferiti per empatia

e gusti personali. Per quei pochi che non lo conoscono, noi lo consigliamo.

Fateci sapere com’è andata la vostra visita.


Osteria Candalla

Via di Candalla, 264  Camaiore (LU)


Per chiamare CLICCA sul numero 👇

0584984381


Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *