La Grotta – Osteria in Pisa

Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 31Pisa non è solo torre pendente.

Di sera, la città sorprende con una vitalità davvero inaspettata.

Piccoli e grandi locali dal sapore metropolitano, ritrovi per stare

insieme, bevendo, mangiando e ascoltando musica.

Camminiamo, accompagnati da un aria già primaverile, verso Borgo Stretto dove si trova il negozio di un amico.

Il centro è animato e acceso, vissuto da locali, turisti e, gioco forza,

da un gran numero di studenti che frequentano le varie università della città.

Voci e musica, gente di tanti posti che camminano insieme nelle vie dove “di giorno” si fa shopping.

Smentite le voci di una Pisa non troppo attraente. Viene davvero da

chiedersi se sia realmente sfruttato a pieno tutto il potenziale di questa grande città. 

Tra una chiacchiera e l’altra ci ricordiamo che siamo ancora a stomaco vuoto, urge rimediare.

Leo mi ricorda il nome di una trattoria storica di Pisa dove parecchi anni fa ero stato a cena.

La grotta

Facciamo un gruppetto e ci incamminiamo a piedi verso il locale che dista poche centinaia di metri da li. 

Son passati quindici anni, forse di più, ma tutto è rimasto come prima.

All’interno, la differenza più evidente è proprio la grotta, cioè il soffitto dell’Osteria,

che è stato pulito, schiarito, e portato ad un colore più caldo, più naturale.

Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 32

Da più di cinquant’anni osteria toscana, dai toni informali, con questa particolarità

del soffitto a “grotta” che la rende veramente unica nel suo genere.

Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 25Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 29

L'osteria è calda negli arredi e si respira un aria domestica...familiare.

Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 16Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 22Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 17Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 20Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 18Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 19Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 13Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 23Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 21Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 30Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 24

Ordiniamo diverse cose, io uno sformato di piselli con crema di Grana

come antipasto e Coniglio disossato ripieno di carciofi e lardo,come secondo.

Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 10Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 7

Il “Guardone” non era un signore curioso seduto al tavolo accanto,

ma un "rosso" IGT  delle  Cantine Angeli dal gusto veramente elegante.

Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 9

Altri, Vellutata di ricotta e pecorino con briciole tostate.

Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 11

Tagliata al sale di Cervia e Olio

Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 6

Tartara Piemontese battuta al coltello

Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 8

Una torta di verdure che non ricordo il nome

Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 12Patate in padella

Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 5

Carta dei dolci che non lascia scampo

Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 4

Semifreddo alla Siciliana

Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 1

 Sfoglia al cioccolato e fragole

Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 2

Cantuccini di Mattei con il Vinsanto

Mangiare a manovella, la grotta, pisa, 3

 Giudizio finale più che positivo, tra giusti sapori e giusta spesa.

Proprietario o gestore molto carino, che ha tradito con la propria disponibilità,

una gran passione per il proprio lavoro e una voglia di portare

sempre più in alto il nome di questa città dall’animo medievale.

Mangiare a manovella, la grotta, pisa

La Grotta - Osteria in Pisa 

Via San Francesco 23

Tel.   050  578105

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *